schermata spotify

L’integrazione di Siri mette Spotify su un piano di parità con Apple Music

Spotify ha lanciato la possibilità di riprodurre musica con l’assistente vocale Siri di Apple su iPhone e iPad. La nuova funzionalità, resa possibile solo di recente in iOS 13, mette Spotify su un piano di parità con Apple Music. È apparso nell’app beta dell’azienda alla fine di settembre, ma ora è stato distribuito a tutti gli utenti. Un’altra nuova aggiunta metterà automaticamente l’app in modalità risparmio dati quando la modalità risparmio dati sarà attiva sul tuo dispositivo.

Puoi chiedere a Siri di riprodurre musica tramite Spotify su iOS e iPadOS. Secondo Spotify, Siri può anche controllare l’app in CarPlay e puoi usare AirPlay per riprodurre musica sul tuo HomePod anche con i comandi vocali.

Una mancanza di integrazione di Siri è stata tra le lamentele di Spotify su Apple che ha presentato all’UE, che ha avviato un’indagine antitrust su Apple all’inizio di quest’anno.

La mancanza di integrazione tra Spotify e Siri è stata al centro di un esposto dell’azienda di streaming musicale contro Apple alla UE all’inizio di quest’anno. (Apple consentirà presto anche a Siri di inviare messaggi tramite app di terze parti per impostazione predefinita, il che potrebbe essere un altro passo per rispondere alle critiche secondo cui Apple offre alle proprie app un vantaggio sleale.)

supporto siri spotify

A parte il nuovo supporto Siri, Spotify rilascia oggi anche un’app Apple TV per la prima volta. Può essere scaricata dall’App Store tvOS (o impostata per il download automatico se si sincronizzano i download su iPhone e Apple TV).

Infine, sembra anche ridisegnare la sua app per iPad per sfruttare al meglio tutto lo spazio sullo schermo dei tablet Apple. Ma l’iPad manca ancora di cose come le copertine degli album animati poiché quei video sono progettati per adattarsi ai telefoni.

supporto siri ipad spotify
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*Campi obbligatori