Video marketing

Il video marketing è sicuramente un importante e efficace strumento in una strategia di content marketing. Grazie al coinvolgimento emozionale dato dai contenuti video abbiamo la possibilità di aumentare notevolmente le conversioni e migliorare il posizionamento del nostro sito sui motori di ricerca. 

Cos’è il video marketing?

Il video marketing è la branca del marketing che utilizza contenuti video all’interno di una strategia di content marketing al fine di ottenere gli obbiettivi fissati dall’azienda. 

I contenuti video possono essere sviluppati al fine di informare o intrattenere gli utenti. Molte persone preferiscono guardare un video anziché leggere un testo. Il nostro cervello predilige conservare le informazioni che maggiormente ci coinvolgono a livello emozionale. L’utilizzo delle strategie di video marketing si rivela veramente efficace per il raggiungimento degli obbiettivi aziendali grazie al coinvolgimento emotivo e l’empatia che riesce a creare questo tipo di strumento.

In base al tipo di pubblico da raggiungere verrà studiata una strategia scegliendo il tipo di contenuto e la piattaforma più adatta per la sua condivisione. 

Per raccontare il proprio brand o per comunicare un determinato messaggio esistono diversi tipi di video content. In base all’obbiettivo di marketing potremo scegliere di realizzare: 

  • Video interviste
  • Video testimonianze
  • Vlog
  • Webinar
  • Tutorial
  • Video informativi
  • Video live
Potrebbe anche interessarti: Digital-marketing

Quali sono i vantaggi del video marketing?

L’utilizzo dei video in una strategia di marketing porta all’azienda numerosi vantaggi. In questo articolo andiamo ad evidenziare i principali: 

  • Aumento della brand awareness: i contenuti video hanno il potere di riuscire a trasmettere un messaggio oltre che a livello informativo anche a livello emotivo. Bisogna pensare che è importante non solo cosa si ricorderà di aver visto l’utente nel video ma anche come si è sentito, quali emozioni sono state provate durante la visione. Il coinvolgimento emotivo consentirà all’aumento della fiducia nei confronti del brand. Attraverso il video content è inoltre possibile far conoscere i prodotti o i servizi offerti.
  • Maggior visibilità sui social: video interessanti possono essere condivisi dagli utenti raggiungendo anche quelle persone che non sono tra i contatti diretti. 
  • Maggiori conversioni e vendite: presentando i propri prodotti con video si avranno maggiori possibilità di avere dei contatti con le landing page. Inoltre un video coinvolgente aumenta il tempo di permanenza sulla pagina web e contribuisce ad aumentare le conversioni. 
  • Miglioramento del posizionamento sui motori di ricerca: la presenza di video nel sito aggiunge qualità e valore al sito stesso. Questo è un punto a favore per il ranking di posizionamento sui motori di ricerca. Anche per i video occorre seguire una strategia SEO: trovare le giuste keyword e l’utilizzo di un design responsive sono necessari per l’ottimizzazione dei video in ottica SEO. 

Dove pubblicare i video?

In una strategia di video marketing è importante scegliere il giusto canale dove pubblicare i propri contenuti video. I più utilizzati sono: 

  • Sito web: potremo ad esempio decidere di realizzare un video aziendale da pubblicare sulla pagina “Chi siamo” in cui spieghiamo esattamente cosa fa la nostra azienda ci permetterà di farci conoscere agli utenti che saranno più predisposti ad acquistare. Oppure potremo creare dei video tutorial come guida all’utilizzo dei nostri prodotti. 
  • Youtube: è il principale motore di ricerca per contenuti video. Su YouTube gli utenti di solito ricercano videolezioni, tutorial o videorecensioni. È una piattaforma dove si scelgono di pubblicare i video di durata maggiore. I video pubblicati su YouTube vengono inoltre visualizzati sui risultati di Google. 
  • Facebook: se decidiamo di pubblicare i video su Facebook dovremo tenere conto che la durata deve essere breve per catturare immediatamente l’attenzione degli utenti. Un vantaggio di questo social è sicuramente il fatto che i contenuti possono essere condivisi e sponsorizzati quindi indirettamente.  
  • Instagram: con questo social è possibile fare delle live in diretta con esperti del settore per sponsorizzare i prodotti e per instaurare un rapporto ancora più profondo con i propri follower. 

I video hanno il potere di convertire gli utenti. Se un contenuto fotografico ha il potere di impattare sul cervello degli utenti, il video ne moltiplica gli effetti. I contenuti video si dimostrano una delle migliori strategie per entrare in contatto e costruire la fiducia dei nostri potenziali clienti. 

La nostra azienda offre un servizio di video maker che va dalla realizzazione del video all’editing. Potremo lavorare insieme sulla strategia più adatta per la vostra azienda aiutandovi a raggiungere gli obbiettivi del vostro business.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.